I Nebrodi bruciano... non solo d'estate

Si pensa che gli incendi si sviluppino solo nel periodo estivo , invece no.
Basta un po' di vento di scirocco per rianimare le mani dei piromani. Molte le località interessate, che hanno comunque visto il lavoro vincente di Corpo forestale e volontari

Nel fine settimana che ha salutato il mese di Novembre, nel territorio dei Nebrodi si sono sviluppati numerosi incendi.

Evento anomalo per il periodo, di solito i roghi in questa zona si sviluppano nei mesi estivi, ma questa volta a dare una mano ai piromani hanno contribuito le temperature al di sopra della media stagionale, che hanno interessato in questo periodo il nostro territorio, asciugando il terreno ed il manto di foglie autunnali che lo aveva ricoperto.



Gli incendi hanno interessato il  paese di Frazzanò, le colline di Capri Leone e San Marco d'Aluntio, Torrenova , Sant'Agata di Militello e Sinagra.

Gli incendi sono stati domati  grazie all'intervento degli uomini del Corpo Forestale e di alcuni volontari.