Chiacchiere di carnevale

Dolce tipico del periodo carnevalesco, facile da preparare e molto buono da gustare....

Ingredienti
? 240 grammi di farina più quella per la spianatoia
? 20 grammi di zucchero
? 20 grammi di burro
? 2 uova intere
? 1 cucchiaio di grappa
? 1 pizzico di sale
? la buccia grattugiata di un limone o di un arancio


Preparazione
1. Fate la fontana con la farina e versatevi al centro le uova, lo zucchero, il sale, l’aroma scelto, la grappa ed infine il burro morbido a pezzetti. Lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e abbastanza sodo, in caso contrario unite altra farina. Fate una palla con la pasta, fasciatela con la pellicola alimentare e lasciatela riposare almeno una mezz’oretta a temperatura ambiente.
 
2. Riprendete la pasta ed appiattitela sulla spianatoia.

3. Poi stendetela sottile con il mattarello o la Nonna Papera.

4. Con la rotella dentata tagliate la pasta in pezzi con forma a piacere: rettangoli, quadrati, rombi … e fate anche delle strisce lunghe che poi annoderete.

5. Scaldate abbondante olio di arachide o di strutto in una padella o in un tegame piccolo a bordi alti.

6. Friggete le chiacchiere fino a quando assumeranno un bel colore dorato, girandole almeno una volta.

7. Scolate le chiacchiere, mettetele a perdere l’eccesso di unto in un colapasta poi fatele raffreddare.

8. Spolverate queste golose chiacchiere con abbondante zucchero a velo e gustatele subito, oppure conservatele in un contenitore a chiusura ermetica per qualche giorno.