Ennio Morricone: l’indagine su ‘Un cittadino al di sopra di ogni sospetto’ svela il genio di una colonna sonora senza precedenti

ennio morricone indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto

Il film “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” è un capolavoro del regista italiano Elio Petri, uscito nel 1970. La pellicola si distingue per la magistrale colonna sonora di Ennio Morricone, che contribuisce a creare l’atmosfera inquietante e carica di tensione che permea tutto il film.

Il tema principale del film è quello della corruzione e dell’abuso di potere. La trama ruota attorno a un commissario di polizia, interpretato da Gian Maria Volontè, che commette un omicidio ma sa di essere al di sopra di ogni sospetto, grazie alla sua posizione di potere. Questo gli permette di agire indisturbato e di inscenare una serie di prove false per incolpare un uomo innocente.

You may also be interested in:  Il mio racconto personale: Ho 14 anni e combatto con la tremarella delle mani

Uno dei punti forti del film è l’interpretazione di Volontè, che riesce a incarnare perfettamente la figura del poliziotto ambiguo e spietato.

La sua performance viene enfatizzata dalla colonna sonora di Morricone, che sottolinea e amplifica l’ambiguità e la tensione presente nelle azioni del protagonista.

Il film si distingue anche per la sua regia innovativa e sperimentale, che utilizza in modo efficace l’uso del montaggio e della fotografia per creare un’atmosfera claustrofobica e angosciante. Inoltre, il ritmo incalzante e la suspense che permeano tutto il film mantengono lo spettatore incollato allo schermo.

In conclusione, “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” è un film imprescindibile per gli amanti del cinema italiano e per coloro che cercano una storia coinvolgente e avvincente. La combinazione di una sceneggiatura ben scritta, un cast di attori talentuosi e una colonna sonora indimenticabile rendono questo film un classico intramontabile.

Lascia un commento